Come digitalizzare i processi HR

In cosa consiste e quali sono i vantaggi offerti dalla smaterializzazione

La digitalizzazione sta ormai diffondendosi in ogni aspetto della vita aziendale e coinvolge sempre più anche i processi HR. Ma in cosa consiste, esattamente, il passaggio al digitale per il mondo delle risorse umane? Può essere utile approfondire l’argomento, considerando i tanti vantaggi che una gestione immateriale e paperless (o quasi) offre.

Cosa si intende per digitalizzazione dell’HR

Digitalizzare i processi HR significa innanzitutto gestire attraverso software dedicati tutti i dati e le informazioni riguardanti i dipendenti, così da ottimizzarne il benessere organizzativo aziendale, l’analisi e favorire i percorsi decisionali. 

Monitorare assenze, produttività, flussi operativi in modo digitale e automatizzato aiuta a definire al meglio le tabelle retributive, i benefit aziendali e gli incentivi per ciascuna area o persona, nonché a formare e integrare al meglio i team di lavoro seguendo un piano formativo aziendale.

Digitalizzare l’HR significa anche digitalizzare i processi di ricerca e assunzione, così da renderli più veloci, fluidi, equiparabili e migliorare la qualità finale dei risultati.

In poche parole, quando si parla di digitalizzazione dei processi HR si parla di efficientamento dell’organizzazione aziendale.

A cosa serve digitalizzare, tutti i vantaggi

Smaterializzare la gestione di alcuni processi HR porta indubbi vantaggi alle imprese.

  • Maggiore agilità e sicurezza nell’archiviazione dei contenuti
    Perdere, trafugare e danneggiare i documenti è molto più complesso quando si tratta di file archiviati in cloud o su piattaforme simili. Inoltre, i sistemi evoluti sono completamente GDPR compliant ed evitano così alle aziende il rischio di pesanti sanzioni in caso di controlli delle autorità competenti.
  • Ottimizzazione del processo decisionale
    Gestire il comparto HR almeno parzialmente attraverso sistemi digitale consente di archiviare documenti, accumulare e analizzare in maniera precisa innumerevoli dati e informazioni, così da supportare i responsabili di area in moltissime scelte: dall’organizzazione del lavoro alla valorizzazione del personale, dall’assunzione dei prospetti più adatti all’employer branding.
  • Minore spazio occupato e migliore accesso ai documenti
    In tempi di lavoro da remoto, disporre di uno spazio digitale multiaccesso e sempre disponibile, per tutti gli utenti aziendali accreditati e da qualunque luogo, è un enorme vantaggio in termini di tempo e fruibilità, nonché un discreto risparmio di spazio fisico.

Vuoi scoprire le funzionalità e i servizi di LearK?

Prenota un incontro di 15 minuti e parla con un responsabile di LearK!

Prenota ora il tuo incontro

Come effettuare la digitalizzazione dell’HR

Ma come curare al meglio la fase di digitalizzazione dei processi HR? Seguendo qualche buona pratica. 

Si parte senza dubbio dalla scelta e dall’implementazione di un software dedicato, capace di salvare, gestire e proteggere i dati dei dipendenti, con accesso limitato solo a persone autorizzate. Adottare una tecnologia cloud permette di fare un ulteriore salto di qualità, in quanto estremamente sicura e flessibile, oltre che capace di offrire performance elevate a costi ridotti.

Serve poi stabilire processi standard, così da avere una base di procedure certe da personalizzare o modificare quando opportuno: i dati raccolti automaticamente dal sistema, se correttamente aggregati, permettono la continua ottimizzazione delle procedure stesse.

Integrare il sistema digitalizzato con la gestione degli stipendi, le strutture di formazione e di valutazione dei risultati permette di ottenere un unico ecosistema in grado di gestire un flusso di dati aggregati riguardanti la medesima persona o un team di lavoro, così da verificare al meglio gli sforzi e il successo di ogni iniziativa, nonché di trattare in maniera conforme al nuovo GDPR ogni informazione.

Per uno sviluppo ottimale dell’organizzazione, è opportuno stabilire e condividere obiettivi misurabili per ciascun dipendente (o gruppo di dipendenti), così che il sistema digitalizzato sia in grado di contribuire in modo ancora più efficace al processo di sviluppo e che tutti si sentano coinvolti dalla svolta digitale.

Infine, una considerazione attitudinale: occorre aprirsi al grande cambiamento che la digitalizzazione dei processi HR impone, pensandolo come un’occasione di successo, non come un ostacolo.

Come LearK ti aiuta nella digitalizzazione dei processi HR

LearK è il software di ricerca e gestione del personale e software di gestione CV che fa della praticità e dell’innovazione i suoi punti di forza. Grazie a un algoritmo unico e dedicato, che sfrutta al meglio il potenziale dell’intelligenza artificiale e l’analisi avanzata dei Big Data, LearK legge le esigenze del mercato del lavoro e ottimizza la fase di ricerca dei candidati.

Con LearK, le aziende entrano in contatto con le persone perfette per le loro esigenze specifiche, guadagnando tempo e denaro grazie a un processo di ricerca e recruiting più veloce, efficiente e preciso.

Il software offre una ricerca rapida dei candidati ideali, con filtri specifici e risultati in tempo reale, un sistema che mostra solo i candidati più affini alla ricerca, con un alto grado di compatibilità, e la possibilità di contattare direttamente le persone più interessanti e adatte.

L’ottimizzazione del flusso di raccolta e mantenimento dei CV può avvenire utilizzando il widget gratuito “Lavora con noi” direttamente sul sito web o sui social network aziendali, sfruttando le dinamiche del social recruiting: i CV si organizzano e aggiornano automaticamente ogni qual volta i candidati li modificano, con la possibilità di indicare allo staff le caratteristiche del candidato ideale, per far sì che il sistema lo trovi direttamente o lo formi per l’azienda richiedente.

Vuoi saperne di più? Entra nel mondo di LearK.

Raccogli i CV tramite il tuo sito grazie al nostro widget gratuito

Un "lavora con noi" innovativo e intelligente

Prova ora gratis il widget

Articoli correlati

17-06-2021

Il recruiting avanzato si fa con l’intelligenza artificiale

Uno dei trend più interessanti per gli HR e il mondo della gestione delle risorse umane è l’introduzione dell’intelligenza artificiale nei processi di selezione del personale.

Scopri di più
17-09-2021

Screening efficace, ecco come trovare i migliori CV

Nel lungo e articolato processo che porta alla selezione di nuovi dipendenti, un passaggio chiave e spesso un po’ trascurato dalle aziende è quello della verifica e della scrematura dei curricula inviati dai candidati attraverso i vari canali utilizzati per la ricerca. Questa è la fase dello screening dei CV.

Scopri di più
28-01-2022

Software per la ricerca e selezione del personale

Il mercato del lavoro è sempre più frenetico e in rapida evoluzione, e le normali procedure di recruiting si stanno adattando sempre più a metodi come il recruiting online e il social recruiting: la risposta comune a queste dinamiche è la proliferazione di programmi digitali per trovare e assumere nuovi talenti.

Scopri di più